IL PESO DEL MIO PESO

L’organizzazione della IV edizione 2020 dello ShortFilm Festival “Filmdipeso” in collaborazione con i Dirigenti scolastici degli Istituti Superiori di Latina – Liceo Scientifico Statale “G.B. Grassi”, Liceo delle Scienze Umane “A. Manzoni”, Liceo Artistico Statale e Istituto di Istruzione Superiore “San Benedetto” – bandisce il secondo concorso “Il Peso del mio peso”.

Il concorso è riservato agli studenti degli Istituti Superiori di Latina aderenti al progetto.

Il peso del proprio corpo rappresenta “un peso” importante in età adolescenziale, influenzando le relazioni sociali, le relazioni scolastiche, la crescita psicologica ed il rendimento scolastico. Il web diffonde fake news offrendo modelli spesso fuorvianti e dando consigli e suggerimenti su come autogestire il proprio peso in un’ottica di manipolazione della propria immagine.

Gli “eccessi” del peso (anoressia, bulimia, obesità) sono disturbi molto importanti che vanno valutati attentamente da équipe mediche specializzate per consigliare percorsi di cura efficaci.

Il tema del bando di concorso “Il Peso del mio peso” potrà essere interpretato attraverso le seguenti forme espressive: narrativa, cortometraggio di 15 minuti, scultura, pittura ed altre arti grafiche, fotografia e ricette.

Comitato Organizzativo evento “Non solo cinema” 18.4.2020:

Liceo Scientifico Statale “G.B. Grassi”
Prof.ssa V. Vignes (coordinatrice)
Prof.ssa S. Castaldo
Liceo Artistico Statale
Prof.ssa A. Iori
Prof.ssa C. De Meo

Liceo delle Scienze Umane “A. Manzoni”
Prof.ssa D. Pierangeli

Istituto di Istruzione Superiore “San Benedetto”
Prof.ssa A. Reali
Prof.ssa D. Ciacci

CONCORSO FOTOGRAFICO

L’iniziativa invita a raccontare, attraverso immagini, il peso visto come stigma sociale. Il “Weight Bias” definisce il pregiudizio nei confronti del peso: è un insieme di atteggiamenti negativi o stereotipi nei confronti di persone sottopeso, sovrappeso e obese. Lo stigma del peso comporta esclusione, emarginazione e discriminazione in ambiente lavorativo, educativo, sanitario.

La consegna delle opere potrà avvenire, obbligatoriamente in forma digitale, entro il 20 marzo 2020 all’indirizzo di posta elettronica fotofilmdipeso2020@gmail.com, utilizzando wetranfer o altri portali, nel caso in cui il peso della foto non sia supportato da Gmail.